Il controllo della mente sul corpo e l’effetto delle credenze

Le intuizioni di Bruce Lipton sul fatto che sono le credenze a controllare la biologia hanno alla base i suoi studi sulla clonazione delle cellule endoteliali, che rivestono i vasi sanguigni. Le cellule endoteliali che allevava in coltura effettuavano un costante monitoraggio del proprio mondo e cambiavano comportamento in base alle informazioni che ricevevano dall’ambiente. Leggi il resto dell’articolo…

Il Nuovo Corpo: stessa cellula, diversa prospettiva

Negli ultimi secoli lo studio della biologia ha subito delle evoluzioni incredibili, con scoperte equiparabili a quelle del mondo della fisica di cui si è parlato in altri articoli. Nella seconda metà del secolo scorso e con l’inizio del nuovo millennio, grazie anche ad alcune scoperte legate proprio ai concetti derivanti della fisica quantistica, sono Leggi il resto dell’articolo…

Punti di svolta, salti quantici evolutivi e motori del cambiamento

Sono chiamati punti di svolta quei momenti di grande trasformazione che si presentano quando una nuova forza, sia essa un fatto, una scoperta, o un’esperienza, modificano il modo in cui viene affrontato il corso degli eventi. Quando si presentano grandi trasformazioni nella vita c’è la tendenza a considerarle come dei momenti di crisi. Gli esseri Leggi il resto dell’articolo…

F. Compo: i fumetti quali strumento per una formazione etica e democratica dell’adolescente e dell’adulto

F. Compo (Family Compo), abbreviazione di Family Composition, è un manga di Tsukasa Hōjō. Il fumetto affronta delicate tematiche legate alle varie tipologie di sessualità, descrivendole in modo assolutamente non convenzionale, come un evento naturale della vita; l’opera comunque non vuole essere un saggio, ma una commedia degli equivoci e conserva quindi l’ingenuità tipica del Leggi il resto dell’articolo…

Donare è fare la differenza

Le giornate di ieri e di oggi le ho passate a salvare una vita. Ancora quando frequentavo le scuole superiori avevo cominciato a donare il sangue (ho lo zero negativo, e questo mi ha sempre fatto sentire un po’ in dovere di donare) e al tempo uno dei medici mi propose di iscrivermi anche ai Leggi il resto dell’articolo…